Subscribe

Dichiaro di aver letto e accettato la privacy policy

Share
Search
top
jagod_extasi-di-santa-teresa_a_square

Extasi di Santa Teresa

di Jagod

L’opera vuole rappresentare uno stato di alienazione che pervade la società attuale, in cui i fatti e le immagini che ci circondando anche i più gravi, ci colpiscono quotidianamento come frecce(raggi) ma sembrano non scalfirci, non suscitarci la reazione che dovrebbero scatenre. L’ assuefazione data dall’enorme sovraesposizione di informazioni e di immagini a cui siamo sottoposti ma che allo stesso ricerchiamo ci rende deboli e statici quando al contrario dovrebbe farci ribollire il sangue e farci muovere tutto il corpo e non solo farci “scrollare” i nostri schermi. L’intento più che critico vuole essere di stimolo alle nostre menti, a ricordarci che dietro ogni immagine che vediamo attraverso uno schermo spesso ci sono persone, lavoro, ricerca, sentimenti e non diventare a nostra volta degli schermi statici. Come sottolinea il titolo, l’opera si è ispirata alla “Transverberazione di Santa Teresa d’Avila” detta che” L’Estasi di Santa Teresa” del Bernini, che viene richiamata nei raggi e nello stato particolare “estasi” della Santa evidenziato dagli occhi. Quest’opera ha una grossa valenza per me, in quanto rappresenta un primo punto d’arrivo verso una ricerca che stavo sperimentando da tempo, quella di unire il mio linguaggio più geometrico con la figura umana.

Info
Category:
Date:
Tags:

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso, consulta la cookie policy. Cliccando su "Accetta", chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Cookie Policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi